Conferenza

19 febbraio 2009

vagone

Martedì, 3 marzo 2009, ore 20.30

Casa della Cultura – Via Cavour 1, Merano

San Pietroburgo-Merano Express

Il treno degli zar e degli imperatori

Bianca Marabini Zoeggeler,

presidente Associazione culturale Rus’, Bolzano

Quasi leggendario il treno che attraversando l’Europa portava un tempo i viaggiatori russi fino a Merano, città di cura celebre per il suo clima mite e per il flair mitteleuropeo.

Ripercorrendo la storia di quel viaggio, viene tratteggiata la vicenda di uomini e donne che scelsero questa terra ai piedi delle Alpi per sfuggire ai rigori dell’inverno russo.

La conferenza si tiene nell’ambito della mostra “Arrivi e partenze. Merano città sul confine” a cui l’Associazione culturale Rus’ e la Raccolta russo-ortodossa “Nadezhda Borodina” di Merano hanno contribuito con il prestito di documentazione ed oggetti, testimonianze della presenza di una Comunità russa in riva al Passirio.

arrivi-e-partenze-1

ARRIVI E PARTENZE. LA MOSTRA

La storia di Merano è fatta di arrivi e di partenze, fin dalle epoche più remote migliaia di persone a Merano hanno trovato un ambiente consono alle proprie aspettative e ai propri bisogni, una casa, una Heimat; per molti di loro Merano è stato un luogo da cui allontanarsi oppure fuggire, per altri una tappa della vita.

La mostra si propone di evidenziare alcuni aspetti di “questa storia” anche attraverso le esperienze personali dei cittadini che hanno messo a disposizione oggetti, immagini, racconti, contribuendo alla sua realizzazione.

PAVILLON DES FLEURS – Sale convegni

(ENTRATA PASSEGGIATA LUNGO PASSIRIO)

dal 27 febbraio al 15 marzo 2009

10:30 – 12.30; 16:00 – 19:00

INAUGURAZIONE: 26 febbraio, ore 18:00

www.comune.merano.bz.it

Annunci